↑ Torna a Primi20

Stampa Pagina

Regolamento utilizzo Primi20

cimg0025

PREMESSA IMPORTANTE

     Al fine di promuovere l’utilizzo della nostra barca sociale da parte di tutti i soci dello Yacht Club Vicenza, evitando al tempo stesso danni alle cose e soprattutto alle persone, il consiglio dello YCV ha approvato e definito il presente Regolamento per l’utilizzo del Meteor sociale “Primi20”.

    Tutti i soci che intendano usufruire di “Primi20” sono tenuti ad osservare scrupolosamente quanto contenuto nel presente Regolamento.

     Qualsiasi fase della prenotazione uscita, check-in, check-out e pagamento della quota (euro 50.00 al giorno) dovrà essere supportato da un documento scritto controfirmato che permetta di risalire a quali e quante persone siano uscite nel determinato giorno.

     Per ogni problema causato da negligenza d’uso, le spese di eventuali interventi o riparazioni saranno a carico di chi ha causato il danno.

     Primi20 è la barca di tutti i soci e tutti i soci la devono usare come fosse di loro proprietà.

 

CAPOBARCA

     Il “Primi20” può essere prenotato e condotto esclusivamente da parte di un socio dello YCV in regola con il tesseramento per l’anno in corso, d’ora in poi definito “CAPOBARCA” che potrà ospitare a sua discrezione e sotto la sua responsabiltà anche non soci.

     Il “CAPOBARCA” deve essere consapevole delle proprie capacità ed assumersi la piena responsabilità anche di chi si porta in barca firmando la dichiarazione di assunzione responsabilità.

 

PROCEDURA DI PRENOTAZIONE “PRIMI20”

  1. Il “CAPOBARCA” deve contattare il responsabile Paolo Corazza al 329-2003768 per verificare la disponibilità del Primi20 per il giorno desiderato.
  1. Una volta confermata la prenotazione, il “CAPOBARCA” dovrà versare anticipatamente (il giovedì sera in sede o comunque in occasione della consegna dei documenti del “Primi20”) la quota d’uso fissata in euro 50.00 per un giorno. Il responsabile della base nautica rilascerà relativa ricevuta di pagamento.
  1. La quota d’uso potrà essere rimborsata solo nel caso in cui l’uscita non possa aver luogo a causa delle condizioni meteo.
  2. Il “CAPOBARCA” dovrà firmare l’apposito modulo di assunzione responsabilità, da consegnare al responsabile base nautica in occasione del pagamento di cui al punto precedente.

 

REGOLE DA OSSERVARE PRIMA, DURANTE E DOPO L’USCITA

Prima di uscire

  1. uscire solo se le condizioni meteo lo permettono (max 15 nodi di vento, mare o laguna senza onda, no temporali in arrivo)
  1. essere a conoscenza del regolamento per la navigazione in laguna, nel canale e in mare (uso delle vele e motore)
  1. fare il check-in prima di salire a bordo, verificando che l’imbarcazione sia in ordine e siano presenti tutte le dotazioni di sicurezza a bordo
  1. verificare di avere sempre con sé i documenti del Meteor a bordo (non si può uscire senza)

 

Durante l’uscita

  1. Rispettare scrupolosamente le norme di navigazione, avere tutte le accortezze e tenere un comportamento da “buon padre di famiglia”, evitando ogni tipo di rischio e mettendo la SICUREZZA come assoluta priorità.
  1. Indossare sempre il dispositivo personale di galleggiamento (giubbotto da deriva) presente all’interno del Meteor

 

Dopo l’uscita

  1. fare il check-out quando si scende, annotando eventuali rotture o malfunzionamenti. Se si verificano rotture, anomalie o qualsiasi genere di problema annotarlo sull’apposito modulo, portare a casa eventuali pezzi rotti ed informare immediatamente il responsabile Paolo Corazza. Per ogni problema causato da negligenza d’uso, le spese di eventuali interventi o riparazioni saranno a carico di chi ha causato il danno.
  1. Motore
  • dopo l’uscita riempire la tanica della benzina consumata per le uscite successive (deve essere sempre piena)
  • chiudere i tappi e le leve della benzina
  • alzare il motore nel modo corretto (chiedere eventualmente al responsabile come fare)
  1. Vele
  • devono essere sempre asciugate prima d’essere piegate e riposte nelle apposite sacche
  • se bagnate con acqua di mare, devono essere lavate con acqua dolce, asciugate e poi riposte nelle apposite sacche, altrimenti si rovinano (e puzzano).
  1. Barca
  • verificare che l’ormeggio sia fatto correttamente con le apposite cime, se avete dubbi chiedere al responsabile
  • non lasciare a bordo sacchetti, bottiglie vuote o resti di cibo
  • lavare sempre il pozzetto con acqua dolce (c’è una canna in dotazione e la chiavetta per l’acqua)

 

Il Regolamento può essere scaricato in formato Pdf da qui

 

Buon Vento!

 

Permalink link a questo articolo: http://www.ycvicenza.com/primi_20/regolamento-base-nautica/